martedì

, 18 settembre 2018

ore 17:43

Cronaca

15-06-2018 13:42

Atti osceni sul lungolago, arrestato marocchino
E' anche accusato di resistenza a pubblico ufficiale
 
Un marocchino è stato arrestato, nelle scorse ore, con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico. L'uomo, 42 anni e senza fissa dimora, si è infatti masturbato su una panchina sul lungolago di Omegna nel Vco. Come riferisce Novara Today (articolo qui), a dare l'allarme ai carabinieri sono stati alcuni passanti. Quando il marocchino è stato fermato dai militari dell'Arma, che volevano portarlo in caserma, ha reagito con calci e minacce. Per questo motivo è anche accusato di resistenza a pubblico ufficiale.






Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

La migrazione delle cicogne - Sosta a Trino

Stefano Giubasso

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.