giovedì

, 16 agosto 2018

ore 05:55

Cronaca

22-07-2018 09:00

Vercelli: la Questura mette in guardia sulle truffe
'Nel dubbio, chiamate il 112'
 
La Questura di Vercelli fa il punto sulla situazione delle truffe e mette in guardia i cittadini alla vigilia delle partenze per le ferie: “Da gennaio ad oggi sono state portate a termine, in tutta la Provincia, una decina di truffe, a fronte degli innumerevoli tentativi non andati a buon fine, grazie alla prontezza di spirito dei cittadini, anche di una certa età, che hanno subito avvisato le forze dell’ordine – spiegano dalla Questura -. Si raccomanda di mantenere alta la soglia di attenzione, soprattutto in vicinanza dell’esodo estivo”. A titolo esemplificativo, la Polizia  segnala alcuni episodi verificatisi ultimamente in provincia, come il tentativo di truffa posto in essere da sconosciuti che, presentandosi come avvocati, richiedono alla vittima denaro, in cambio della chiusura bonaria di false problematiche legali in cui figli o congiunti sarebbero incappati. “Altro esempio di truffa, quello posto in essere da soggetti che tentano di fare accesso negli appartamenti delle vittime prescelte fingendosi addetti di ditte subappaltatrici per le forniture di utenze domestiche – prosegue la Questura -. In questi casi, si raccomanda di diffidare di persone sconosciute e di contattare subito il Numero Unico di Emergenza 112 o, nei casi dubbi, le ditte interessate da lavori”.






Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Viaggi e Miraggi - Il sole di mezzanotte tra Finlandia e Russia

Silvia Salute

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.