sabato

, 18 novembre 2017

ore 07:44

Pagina Nazionale

14-11-2017 09:00

Stalking: stop ai risarcimenti, gli imputati andranno a processo
Il provvedimento della commissione Giustizia alla Camera
 
E' prevista per oggi, martedì 14 novembre, l'approvazione della commissione Giustizia alla Camera di un importante emendamento riguardo il reato di stalking. Con questo provvedimento, l'imputato non potrà più evitare il processo attraverso un risarcimento alla vittima, ma si dovrà presentare in ogni caso davanti a un giudice. A fare da apripista alla modifica, un recente caso avvenuto a Torino, dove a un uomo è bastato sborsare 1.500 euro dopo aver pedinato la sua vittima per due mesi; la cosiddetta "condotta riparatoria". Lo riporta Wired.

L'emendamento ha ottenuto l'appoggio delle maggiori forze politiche. In questo modo, gli imputati di stalking andranno a processo senza poter ricorrere alla giustizia riparativa.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.