lunedì

, 23 ottobre 2017

ore 04:34

Pagina Regionale

21-04-2017 09:00

Attenzione! Ecco l'ultima truffa in Piemonte
Altro raggiro ai danni di anziani
 
Arriva da Beinasco, nel torinese, la segnalazione di una nuova truffa "a domicilio". Ancora una volta, la vittima è un anziano. Due persone si sono presentate alla porta di casa di un 78enne, spacciandosi come un carabiniere e un dipendente del servizio di raccolta rifiuti dei Comuni della zona. I ladri hanno quindi raggirato l'uomo raccontando di un presunto furto ai danni di una vicina di casa, allertandolo e chiedendo di entrare nell'appartamento per dei controlli. Una volta dentro, i malviventi hanno approfittato di una disattenzione del padrone di casa per rubare circa 350 euro in contanti e alcuni oggetti preziosi. Come riporta Torino Today, l'anziano ha presentato denuncia ai carabinieri il giorno seguente.




Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.