giovedì

, 20 settembre 2018

ore 00:54

Pagina Regionale

16-06-2017 15:28

Don Bosco: recuperata la reliquia
Era nascosta dietro una teiera
 
Era nascosta dietro una teiera di rame, nella cucina di un pregiudicato. I carabinieri del Comando provinciale di Asti hanno recuperato la reliquia di don Bosco, rubata la sera dello scorso 2 giugno dalla basilica che porta il nome del fondatore dei salesiani. L’ampolla in vetro in cui era contenuta la sacra spoglia e la ceralacca sono risultate intatte.

Il ladro, identificato grazie alle impronte digitali lasciate sul retro dell’altare maggiore, ha confessato di averla trafugata perché convinto, spiega l’Ansa, che il coperchio dorato della teca, all'interno un frammento del cervello del santo, fosse di valore. Tutto finisce bene quindi, la comunità salesiana e i tanti fedeli possono tirare un sospiro di sollievo

Don Enrico Stati, ispettore dei salesiani del Piemonte e della Valle d'Aosta, commenta: "L'occasione della restituzione e del ritorno della reliquia nella sua originaria collocazione sarà per noi e per i fedeli un ulteriore segno di benevolenza e di benedizione di Don Bosco nei riguardi di coloro che continuano a tenere vivo il suo spirito nel mondo".

"Ero certo che saremmo arrivati a questo risultato perché la figura del Santo dei Giovani è così amata e onorata in tutto il mondo che nessuno, per quanto ladro e brigante, avrebbe potuto resistere alla corale preghiera e forte condanna da parte di chi ha appreso la notizia e ha pregato perché la reliquia fosse recuperata al più presto - nota monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino - Voglia Don Bosco perdonare questa persona e infondere il pentimento necessario per ritrovare pace e serenità nel cuore oltre che la volontà di non commettere più gesti simili".




Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.