sabato

, 20 ottobre 2018

ore 06:30

Vercelli

29-12-2017 08:00

'Il 2019 dovrà essere l'anno della svolta per i pendolari'
Gabriele Molinari, consigliere regionale, sui disservizi delle ferrovie locali
 
Anche nel mese di dicembre non sono mancati pesanti ritardi sulla linea ferroviaria Torino-Milano, con conseguenti disagi per i pendolari vercellesi. Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale Gabriele Molinari che, attraverso un post su Facebook, ha annunciato nuovi investimenti previsti per il 2019.

"Ho parlato a lungo con Francesco Balocco (assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, n.d.r.) sui continui disservizi cui Trenitalia costringe i pendolari. I ritardi cronici di questi giorni sono la questione principale ma non l’unica. Proveremo ad affrontare le residue difficoltà nel nuovo anno, con ancor più determinazione, nell’attesa di un 2019 che dovrà essere il vero anno della svolta, con l’entrata in servizio di treni moderni e nuovissimi: ben 102 milioni di euro di investimento che costituiscono un grande risultato di questa amministrazione", le parole di Molinari.

Il consigliere regionale ha quindi aggiunto che "il settore ferroviario sconta un disordine e una frammentazione di accordi, intese, competenze che impediscono ancor di più la ricerca di soluzioni valide. Piemonte, Lombardia, Liguria viaggiano letteralmente su binari separati: hanno contratti diversi, operatori diversi, ambiti operativi distinti e figli di intese che spesso risalgono a decenni fa, quando era l’Italia ad essere diversa, e con essa i bisogni e le esigenze degli italiani".


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.