venerdì

, 22 febbraio 2019

ore 21:23

Vercelli

12-02-2019 17:21

Vercelli: applausi a scena aperta per Giulia Rimonda
La sedicenne si è esibita al Teatro Civico diretta dal padre Guido
 
Sabato scorso il trionfo della sedicenne Giulia Rimonda al Teatro Civico, diretta dal padre Guido, all’interno del cartellone del Viotti Festival.

Applausi a scena aperta alla fine del primo movimento, più di seicento persone in sala nonostante la finale del Festival di Sanremo. Per il suo debutto ha scelto il Concerto in re maggiore per violino e orchestra di Tchaikovsky: un concerto monumentale, cavallo di battaglia dei più grandi violinisti. Giulia, ha saputo domare uno dei più grandi capolavori della letteratura per violino e orchestra suonando con grande lucidità e tenuta tecnica esemplare. Infiniti applausi, numerosi chiamate in scena. Bach il prescelto per il bis che omaggia il pubblico con la sua Sarabanda in re minore. Nella seconda parte della serata, la Camerata  Ducale (in grandissima forma con oltre 50 elementi tra i quali alcuni professori dell’Orchestra Nazionale della Rai e il pianista vercellese Massimo Viazzo) diretta in modo impeccabile da Guido Rimonda, raggiante, ha deliziato letteralmente il pubblico in sala con la Suite dallo Schiaccianoci, prolungata con ben due bis e uno scroscio infinito di applausi.

Prossimo appuntamento: venerdì 22 febbraio ore 21 con il pianista Filippo Gamba, un interprete raffinatissimo alle prese con l’Integrale delle Sonate di Beethoven parte IV.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.