giovedì

, 18 gennaio 2018

ore 20:20

Cronaca

28-12-2017 14:53

Piemonte: inseguimento a 200 all'ora, arrestato 20enne
Il ragazzo: 'Avevo paura, la macchina non era la mia...'
 
Prima ha forzato un posto di blocco dei carabinieri, poi ha provato la fuga a 200 all'ora. Dopo 15 chilometri è stato però bloccato e arrestato dai militari dell'Arma con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. E' quanto 'combinato' da un ragazzo di 20 anni, residente a Torino, nella notte fra il 26 e il 27 dicembre lungo il raccordo con Caselle. Il ragazzo, una volta ammanettato, si è giustificato dicendo di essersi spaventato perché la macchina non era la sua.






Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Viaggi e miraggi - Cascata delle Marmore (Terni)

Gian Luca Oppezzo

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.