domenica

, 16 dicembre 2018

ore 04:23

Cronaca

14-03-2018 14:43

Picchia la moglie fino a farla svenire: a processo 30enne
Le violenze erano iniziate nel 2014
 
E' accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e sequestro di persona. E' accusa di aver picchiato la moglie a tal punto da farla svenire. Si tratta di un albanese di 30 anni che, in questi giorni, è sotto processo a Ivrea. Come riporta La Repubblica, dopo l'arrivo in Italia, nel 2014, per la donna era iniziato un vero e proprio incubo. Vivevano a Ivrea e il marito non voleva che avesse contatti con altre persone. Era arrivato persino a proibirle l'uso del cellulare. Dopodiché, come racconta La Repubblica, poi la giovane era rimasta incinta: l'uomo non ne voleva sapere del bambino e l'aveva fatta andare al consultorio per l'aborto. Ad aprile del 2016 ci fu infine una discussione e il 30enne picchiò la moglie fino a farla svenire. A quel punto lei raccontò tutto alle forze dell'ordine.






Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Piazza Cavour - E se nevicasse?

Andrea Cherchi

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.