giovedì

, 15 novembre 2018

ore 03:00

Cronaca

09-11-2018 09:54

La proposta della Lega: 'Limite a 150 chilometri all’ora'
Per le tratte autostradali: il limite sarebbe alzato di 20 chilometri all'ora
 
'Alzare il limite di velocità, in autostrada, a 150 chilometri all'ora".

E' la proposta che sta per essere formalizzata da Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti della Camera. "Il ragionamento è che gli strumenti di sicurezza stradale, attivi e passivi, hanno fatto tanti e tali passi avanti negli ultimi decenni per cui ha poco senso mantenere in vigore quei limiti oggi che i rischi sono connessi a comportamenti diversissimi" è stata la sua spiegazione agli ordini di stampa.

Come illustra il Corriere della Sera (articolo qui), la proposta consiste nel consentire di arrivare a 150 km all’ora sulle tratte autostradali di massima sicurezza e cioè quelle coperte da tutor con tre corsie per ciascun senso di marcia e asfalto drenante. E i vantaggi - si interroga ancora il Corsera - quali sarebbero? "Traffico più scorrevole, tempi di percorrenza più rapidi per tutti... - risponde Morelli - E poi vogliamo dirlo? La libertà di muoversi, fatta salva la sicurezza, in maniera meno legata".

Prosegue Morelli: "Le automobili oggi sono dotate di strumenti sofisticatissimi, dalla frenata assistita al cruise control adattivo, che un tempo neppure erano pensabili. Tutte ragioni in più per non proseguire con limiti che oggi possono essere inutilmente severi in quanto figli di una diversa stagione - aggiunge - Tutti quelli con cui mi sono confrontato nel preparare la proposta si sono detti d’accordo. L’altra sera, in un ristorante, sono stato anche spronato da vicini di tavolo sconosciuti".








Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

La seconda vetrina - La Casa del Caffè, corso Libertà 57

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.