Sunday

, 18 August 2019

ore 15:32

Cronaca

09-07-2019 08:34

Vercellese: 'Ora lo Stato ci deve aiutare'
Cosa si può ottenere grazie alla dichiarazione di emergenza
 
Asigliano, Olcenengo, Stroppiana e Lignana hanno ufficialmente chiesto lo stato di calamità naturale dopo la tempesta di sabato sera. Nelle scorse ore è stata inviata una lettera tramite posta elettronica certificata a Provincia, Prefettura e Regione. E presto dovrebbe seguirli Vercelli per il disastro in frazione Montonero.

"È stata la grandinata più violenta che si ricordi - interviene il vice sindaco di Asigliano, Lillo Bongiovanni - La politica e lo Stato devono ora dimostrare la loro presenza. Dovranno garantire sostegno per la messa in sicurezza degli edifici danneggiati. Ci sono molte persone che non si possono permettere di anticipare i soldi per i lavori di ripristino".

Matteo Gardelli

Gli approfondimenti su La Sesia di martedì 9 luglio














Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

I tram di Milano

Andrea Cherchi

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.