Wednesday

, 3 June 2020

ore 20:52

Cronaca

21-03-2020 17:01

Coronavirus, Trino: 'Non resisto, esco un po', denunciato
Sono 30 le persone finite nei guai. Intanto sono 9 i casi di Covid-19
 
"Sono andato a fare la spesa" ma in realtà era uscito per fare altri acquisti. "Ero stufo di stare in casa così sono uscito a fare due passi" ha invece ammesso un altro. Sono due dei circa 30 trinesi denunciati, nelle scorse ore, per aver violato le regole della 'quarantena'. Non solo. Le forze dell'ordine hanno anche controllato un'ottantina di persone.

Nessuno dei sanzionati ha reagito male. Alcuni hanno cercato di accampare scuse come chi arriva dalla direzione di un supermercato periferico e cercava di giustificarsi facendo vedere cosa aveva appena acquistato. Peccato che fosse, in un caso, un sugo pronto di un altro supermercato del centro città. È di oggi (sabato 21 marzo) invece il caso del trinese che proprio non ce la faceva a starsene in casa e ha detto chiaramente alle forze dell'ordine che era uscito per fare due passi.

A Trino sono ancora tanti coloro che escono senza una valida motivazione tanto che il sindaco Daniele Pane ribadisce: "Durante il giorno continuo a vedere troppa gente in giro e concittadini che trovano ogni tipo di scusa pur di non rispettare l'ordinanza. Bisogna stare a casa. I carabinieri e la polizie municipale controllano e lo faranno ancora di più". In città, intanto, sono già stati accertati nove casi di Coronavirus.

Fabio Pellizzari










Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Campo di papaveri

Andrea Cherchi

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.