giovedì

, 23 novembre 2017

ore 06:44

Pagina Nazionale

13-09-2017 08:30

Termovalvole: in arrivo pesanti sanzioni
L'obbligo è in vigore dal 1° luglio
 
Dal 1° luglio scorso è in vigore l'obbligo di dotare tutti gli impianti di riscaldamento presenti negli appartamenti di valvole per la termoregolazione e la contabilizzazione del calore. E ora sono in arrivo per i ritardatari sanzioni da 500 a 200 euro per ogni immobile non messo in regola. L’unica eccezione sarà quella di presentare una relazione ‘esimente’, cioè un certificato che dimostra che l'installazione delle termovalvole non è efficiente sul fronte dei costi.

Questo tipo di intervento, spiega Il Giornale, “viene considerato ‘innovazione’ e quindi deve essere comunicato anche al catasto degli impianti termici presente in tutte le Regioni e Province autonome. E con questo sistema di fatto basterà un semplice clic alle amministrazioni locali per verificare gli immobili a norma”.

E non basta: infatti bisogna fare attenzione anche “alle sanzioni da 500 a 2mila500 euro riguardanti la ripartizione della spesa del riscaldamento che non segue la norma Uni 10200. In questo caso la multa viene indirizzata all'intero condominio e non al singolo inquilino”.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.