martedì

, 20 febbraio 2018

ore 18:32

Pagina Nazionale

09-01-2018 15:38

'Revoca immediata dell'aumento delle tariffe autostradali'
Lo chiede Cna al governo
 
Elio Medina, direttore di Cna Piemonte Nord, afferma che "il primo giorno dell'anno 2018, si sono verificati degli incrementi dei pedaggi a fronte di miglioramenti della qualità dei servizi solo presunti". Medina sostiene anche che tali miglioramenti non vengono percepiti né dagli utenti, né dalle associazioni di categoria che rappresentano gli autotrasportatori. Sulla A4 Milano-Torino l'aumento è stato dell'8,43%; più esiguo per la A26 Voltri- Sempione (1,51%).

Luisa Vergano, presidente di Cna Fita Piemonte Nord, ritiene che "sia giunto il momento di aggiornare le modalità di adeguamento annuale delle tariffe, per tenere conto in maniera più adeguata della qualità del servizio reso dai concessionari".

Per questo, Cna chiede al governo di revocare immediatamente gli aumenti delle
tariffe autostradali riconosciuti ai concessionari entrati in vigore il 1° gennaio 2018.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.