giovedì

, 18 gennaio 2018

ore 20:40

Pagina Nazionale

12-01-2018 09:00

Giovani italiani pagati 6.500 euro in meno dei coetanei europei
Instabilità nelle assunzioni e nelle buste paga
 
Quella dei giovani è una delle categorie che ha sofferto e continua a soffrire di più sul mercato italiano del lavoro. Dal 2015 i dati Istat hanno registrato una disoccupazione giovanile al 32,7%, dato importante rispetto ai picchi di oltre il 40% raggiunti dopo la crisi. La statistica però, con "giovanile", inquadra esclusivamente la fascia dai 15 ai 24 anni e non contempla alcuni fattori integrati all'occupazione in sé, dalla tipologia di contratto alla retribuzione media.

Guardando l'andamento delle assunzioni tra 2015 e 2017, secondo i dati stimati dall'Inps, emerge un quadro più articolato. Le assunzioni dei giovani sono in crescita, ma con contratti a termine e retribuzioni basse sia rispetto agli altri blocchi anagrafici che alla media in Europa. Crescono le assunzioni, ma cala la stabilità del posto di lavoro.

L'instabilità si avverte anche in busta paga. Sulle circa 4 milioni di assunzioni a tempo attivate nel 2017, quelle che prevedono retribuzioni sotto ai 1.500 euro lordi sono oltre 1,4 milioni. Più di una su tre.
Secondo dati di Willis Tower Watson, una società di consulenza, un giovane assunto dopo la laurea magistrale in Germania guadagna in media 37mila euro lordi all’anno: circa 11mila euro in più rispetto alla media dei 25-34enni italiani. Se si allarga il confronto ad altri paesi Ue, la forbice si allarga a oltre 6.500 euro lordi: dai circa 25.600 euro lordi che si guadagnano in Italia ai 32.214 euro nella media dei laureati magistrali tra Francia, Irlanda, Olanda, Regno Unito, Spagna e Svezia, riporta il Sole 24ore.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.