venerdì

, 20 ottobre 2017

ore 09:06

Una partita, mille ricordi

22-09-2017 17:09

Pro Vercelli 'corsara' a Palermo: 77 anni fa
In quella stagione morirono due presidenti dei bianchi
 
Palermo-Pro Vercelli non si gioca da settantasette anni. L’ultima volta è datata 28 aprile 1940 quando le bianche casacche dell’allora allenatore Afro De Pietri espugnarono il campo dei siciliani con un sonante 4-1. Si tratta del campionato di Serie B 1939/40 e già all’andata i vercellesi si erano imposti 4-3 tra le mura amiche. A Palermo passarono in vantaggio i rosanero con Pacini al 12’. Poi la reazione della Pro con le doppiette di Barbero al 14’ e al 62’ e di Pozzo al 52’ e al 78’ su rigore. De Pietri schierò: Donati I, Beretta, Bredo, Cenci, Vannucci, Roncarolo, Gambino, Salati, Barbero, Alberico e Pozzo. Per i siciliani in campo: Baratti, Santillo, Ziroli, Moncada, Costenaro, Molena, Pacini, Icardi, Di Falco, Coverlizza e Celant. Trainer del Palermo era Ermenegildo Negri. Arbitro: Fois di Roma. Al termine di quella stagione la Pro Vercelli giunse nona, a metà classifica, con 34 punti. Il Palermo evitò la retrocessione con 29 punti. Infatti scesero in C le ultime quattro: Molinella, Vigevano, Sanremese e Catania. In A salirono Atalanta e Livorno. Fra i bianchi annata da incorniciare per i vari Castigliano, Alberico, Pizzala (bomber con 14 reti), Pozzo (12 centri) e Salati (5 gol). La difesa era imperniata sui tostissimi Beretta, Bredo e Cenci. Una stagione, quella del 1939/40, funestata dalla scomparsa di due presidenti delle bianche casacche. Il 17 novembre del 1939 si spense il mitico Luigi Bozino, il “patron” dei sette scudetti. Mentre il 25 marzo del 1940 morì Antonio Bodo, che aveva preso il posto di Bozino.
Paolo Sala
2017 - Riproduzione riservata
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Viaggi e miraggi - I delfini a Hurghada (Egitto)

Anna Aiassa

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.