sabato

, 18 novembre 2017

ore 07:32

Una partita, mille ricordi

20-10-2017 16:31

Quel prezioso 0-0 tra Pro Vercelli e Carpi
Il 3 giugno 2012 al 'Piola' nella finale di andata dei playoff
 
Lo 0-0 è un risultato classico per le sfide tra Pro Vercelli e Carpi come è quasi naturale che tra bicciolani e modenesi ci sia sempre di mezzo l’arbitro Eugenio Abbattista di Molfetta. Il fischietto pugliese ha diretto in carriera già tre match fra Pro e Carpi. Il quarto è quello che si gioca sabato 21 ottobre al “Piola”.

La sfida più importante per le bianche casacche con gli emiliani è datata domenica 3 giugno 2012 quando le compagini allora allenate rispettivamente da Maurizio Braghin e da Egidio Notaristefano chiusero sul nulla di fatto la finale di andata dei playoff per la promozione in B del girone A del campionato di Prima Divisione.

Spalti con bandierine e tifo da brividi (tremila spettatori con Curva Ovest inagibile) e Pro Vercelli purtroppo subito in apnea con il doppio cartellino giallo sventolato nel giro di 32 munuti dal signor Abbattista al terzino Cancellotti. Mister Braghin non si fa prendere dal panico: toglie l’attaccante Malatesta e inserisce l’esterno difensivo Murante (ora team manager della società). Il grande cuore (e la bravura) delle bianche casacche fa contenere lo “score” in un preziosissimo 0-0 che rimanda il verdetto alla finale di ritorno del 10 giugno al “Braglia” di Modena (stadio di Carpi inagibile per via del terremoto). Nei minuti conclusivi al “Piola” gli ospiti sfiorano due volte il gol. Braghin in sala stampa dirà: «Questo è stato solo il primo tempo dei 180 minuti complessivi di questa finale. Ora per andare in B dopo 64 anni dobbiamo vincere in trasferta e... lo faremo». Proprio così.

Ecco il tabellino dell’incontro di cinque anni fa.
PRO VERCELLI (modulo 4-3-1-2): Valentini; Cancellotti, Ranellucci, Masi, Armenise; Germano, Calvi (dall’81’ Rosso), Marconi; Espinal; Malatesta (dal 40’ Murante), Martini (dal 64’ Di Piazza). A disp. (Miranda, Modolo, Fabiano e Iemmello). All.: Braghin.
CARPI (modulo 4-4-2): Mandrelli; Laurini, Lollini, Cioffi, Di Gaudio (dal 55’ Pasciuti); Concas, Memushaj, Poli, Boniperti; Ferretti (dal 68’ Bocalon), Eusepi (dall’81’ Kabine). A disp. (Bastianoni, De Paola, Perini e Potenza). All.: Notaristefano.
ARBITRO: Abbattista di Molfetta.
NOTE - Espulso: Cancellotti (P, 32’).

Paolo Sala
2017 - Riproduzione riservata
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Viaggi e miraggi - Pollice verde? St. Paul de Vence (Francia)

Donata Terzera

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.