martedì

, 18 dicembre 2018

ore 18:02

Una partita, mille ricordi

02-03-2018 17:26

Quando Provedel chiuse la 'saracinesca'
Il primo Pro Vercelli-Perugia della storia finì senza gol
 
La prima partita della storia tra Pro Vercelli e Perugia fu giocata nel campionato di Serie B 2014/2015. Esattamente sabato 25 ottobre 2014 allo stadio “Silvio Piola” davanti a 3mila 200 spettatori per la decima giornata di andata del torneo cadetto.
Finì 0-0 con il portiere degli umbri Ivan Provedel sugli scudi con alcune eccellenti parate. Sì, quel Provedel che difese poi i pali della Pro nella stagione 2016/17 per spiccare quindi il volo verso l’Empoli. Ora è infortunato.

«E’ mancato solo il gol» è la frase che tutti i tifosi vercellesi pronunciarono subito dopo il triplice fischio dell’arbitro che mise fine a quel Pro Vercelli-Perugia. I bianchi giocarono una delle loro migliori partite contro una delle squadre più organizzate. Le occasioni fioccarono: le traverse di Belloni e Ronaldo, la parata di Provedel su Marchi, le conclusioni di Emmanuello e di Di Roberto.

«Noi decisamente meglio - disse l’allenatore della Pro di allora Cristiano Scazzola -. Abbiamo disputato una gara da chi punta a una classifica alta. Metterei la firma per giocare sempre in questo modo perché prima o poi si vince».
Il tecnico elogiò i suoi ragazzi: «Hanno fatto tutti bene, non posso rimproverare niente a nessuno. E pensare che rischiavamo pure di perderla perché ne ho viste di partite dove chi domina poi subisce la beffa».

Questo il tabellino di quell’incontro.
PRO VERCELLI (modulo 4-3-3): Russo; Germano, Cosenza, Coly, Scaglia; Emmanuello (dal 75’ Ragatzu), Ronaldo, Scavone; Di Roberto (dal 65’ Beretta), Marchi (dal 70’ Statella), Belloni. A disp. (Anacoura, Bani, Liviero, Ardizzone, Castiglia e Ferri). All.: Scazzola.
PERUGIA (modulo 3-5-2): Provedel; Goldaniga, Comotto, Rossi; Crescenzi, Fazzi (dal 62’ Nicco), Taddei, Verre, Vincius; Perea (dall’86’ Rabusic), Parigini (dal 64’ Falcinelli). A disp. (Koprivec, Flores Suarez, Lo Porto, Lignani, Barilaro e Zebli). All.: Camplone.
ARBITRO: Merchiori di Ferrara.
NOTE - Ammoniti: Ronaldo (P), Cosenza (P), Belloni (P), Beretta (P), Rossi (PE), Comotto (PE) e Nicco (PE).

Al termine di quel campionato la Pro Vercelli si salvò con 49 punti, mentre il Perugia giunse sesto a quota 66 e si qualificò per il primo turno dei playoff, ma fu subito eliminato dal Pescara.

Paolo Sala
2018 - Riproduzione riservata
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

-7 giorni a Natale

Andrea Cherchi

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.