lunedì

, 25 giugno 2018

ore 04:23

Il piccione viaggiatore

04-12-2017 08:52

Natale nel mondo: come sorprendere gli ospiti con dolci di altre culture
Dal Christmas Pudding alla torta del Re fino alle casette di pan di zenzero
 
Panettone, pandoro, torrone e dolcetti alla cannella: in Italia sono queste le leccornie natalizie che si possono trovare sulla tavola delle feste. Ma quali sono i dolci che si gustano nel mondo?

Alcuni ingredienti sembrano essere comuni a tutte le tradizioni. Natale significa, quasi ovunque, profumo di zenzero e cannella, spezie e frutta secca o candita. Il Christmas Pudding inglese è l’esempio tipico: tortino a base di uova, canditi e rum dalla ricetta molto antica, che viene servito flambé con burro al brandy. Nel nord Europa, i dolci natalizi sono famosi per il loro aroma speziato come le famose casette di pan di zenzero o i biscotti norvegesi al cardamomo. In Ungheria si preparano panini ai semi di papavero, che i bambini lasciano sotto l’albero come dono a Santa Claus. Nella tradizione balcanica si usano invece noci e mandorle: il Cozonac, dolce natalizio della tradizione albanese, bulgara e rumena, è un rotolo di sfoglia ripieno di frutta secca, mentre il Makowiec è un dolce polacco a base di semi di papavero, noci, uva sultanina, arancia candita e liquore.

In molti paesi, poi, ci sono curiose usanze 'di accompagnamento'. In Francia c'è la torta del Re: una pasta sfoglia ripiena di crema alla mandorla… e statuette del presepe! È infatti tradizione nascondere oggetti nei dolci di Natale ed eleggere “re della festa” il fortunato che li trova. Succede anche in Spagna dove, in una torta a base di fichi, datteri e miele vengono nascosti pupazzetti o legumi secchi. Un altro dolce spagnolo è il Polvorones, dal gusto quasi esotico, aromatizzato con limone, cocco e caffè. Anche in Svezia il dolce tradizionale, a base di riso, latte e cannella, nasconde una mandorla portafortuna: si dice che chi la trova si sposerà entro l’anno nuovo.

In Irlanda, Stati Uniti e Nuova Zelanda sono poi tipiche le mince pies, tortine di frolla ripiene di frutta secca e a guscio e aromatizzate al brandy; secondo la tradizione, si tratterebbe del dolce preferito di Babbo Natale. E' quindi usanza lasciarne qualche fetta per lui accanto al camino insieme a carote per le sue renne: chissà che non decida di lasciare qualche regalo in più per ringraziare dell’accoglienza.
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Particolari - Dalla campagna

Andrea Cherchi

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.