venerdì

, 20 ottobre 2017

ore 09:05

Presente Digitale

26-09-2017 15:24

È arrivata la nuova app Ikea Place, e forse meno coppie litigheranno
La nuova app di realtà aumentata
 
Le gite all’Ikea: croce per alcuni e delizia per altri. Fatte coi coinquilini, gli amici, i genitori, ma soprattutto in coppia. Quando uno dei due proprio non si alza dal letto e l’altro scalda il motore della macchina con metro già al collo e taccuino e penna alla mano, quando ci si perde nel grande magazzino e ci si chiama senza ritrovarsi, quando si scopre di essere in disaccordo dalle posate al letto matrimoniale e quando ci si rende conto che si stanno impiegando 8 ore e se ne programmavano 2 al massimo.

Quando alla fine ci si rende conto che i propri mobili preferiti da catalogo sono senza speranza finiti. La gita all’Ikea per arredare una casa nuova è un banco di prova per tantissime neo coppie. D’altro canto però, la “missione mobili” può anche diventare un momento che unisce ancora di più una coppia felice e che alla fine viene premiata con un’ottima organizzazione del nuovo arredamento casalingo e un buon risparmio del budget. Certo, la gita all’Ikea è necessaria quando c’è molto da comprare, dal micro al macro, perché a volte quando c’è poco da prendere si può ricorrere comodamente al sito di e-commerce del brand svedese per ricevere tutto a domicilio.

Il colosso dell’arredamento però ha voluto fare di più. È appena stata lanciata Place, la nuova app di realtà aumentata di Ikea. L’applicazione consiste in uno strumento con cui prima si cattura grazie alla fotocamera dello smartphone il proprio ambiente casalingo, e poi con l’app si inseriscono a piacimento i mobili per vedere come starebbero a livello estetico ma anche se rientrano e come a livello di dimensioni.

L’app di realtà aumentata aiuterebbe così a fare ulteriori prove della mobilia in casa, risparmiare il tempo di misurazione degli spazi disponibili dove cercare di sistemare i vari mobili e soprattutto aiutare l’utente ad avere le idee chiarissime sugli acquisti da farsi, senza doversi più affidare alle sgangherate incursioni che a volte terminano pure col portarsi a casa mobili che non servivano davvero e che non rientrano per niente nei perimetri delle nostre stanze. Magari, tra tante app che generano litigi tra le coppie, Ikea ne ha inventata una che ne aiuterà la conciliazione.
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.