giovedì

, 18 gennaio 2018

ore 20:27

Provincia

11-11-2017 07:59

Caresana: trova 500 euro e li restituisce
Il gesto di Lamin, 20 anni, richiedente asilo del Gambia
 
Trova un portafoglio per strada, lo raccoglie. Lo apre. E vede che, nei vari scomparti, sono contenuti parecchi soldi. Nessun dubbio cosa fare. Lamin non conosce però il proprietario. Decide di consegnarlo in Comune. Gli uffici, però, sono chiusi. Si rivolge quindi a una persona che dice di conoscere il legittimo titolare. Avrebbe potuto disfarsi dei documenti e tenere il denaro. E invece no. Ha fatto ciò che era giusto, corretto.

Lamin ha 20 anni. E' originario del Gambia e da un anno circa è in Italia, ospite del Cas, centro di accoglienza straordinario, che ha sede alla cascina Scarampa, gestito dalla cooperativa Versoprobo. "Ho trovato il portafoglio in una via. Ho pensato di portarlo in Comune, ma non ho trovato nessuno. Dentro c’erano 500 euro circa, la patente, il codice fiscale e – racconta il ragazzo in un italiano ancora incerto – altri documenti. Ho incontrato una persona che conosceva chi lo aveva perso e quindi glielo ho consegnato".

Tant’è.

Il proprietario lo aveva smarrito il 28 ottobre e se lo è visto restituire martedì 31. Lamin ha fatto quanto previsto dall’articolo 927 del codice civile che dispone che la persona che ha trovato l’oggetto "… lo consegni senza ritardo al sindaco del luogo in cui l’ha trovato". Anche il proprietario assicura: "Non mancava nulla!".


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Viaggi e miraggi - Cascata delle Marmore (Terni)

Gian Luca Oppezzo

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.