venerdì

, 20 ottobre 2017

ore 09:07

Usi e abusi dei farmaci

31-05-2017 10:44

Il mango: la buccia previene il diabete
 
Il mango è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle Anacardiacee. Gli alberi di mango sono di grosse dimensioni e possono vivere fino a 300 anni, superando l’altezza media di 30 metri, il tronco può raggiungere la circonferenza di 10 metri e le radici penetrare fino a 6 metri nel sottosuolo. Originariamente il mango cresce nelle regioni dell’Asia meridionale, dalle quali poi viene esportato anche in zone tropicali. Attualmente è prodotto in India, in Cina, in Africa e secondariamente in Spagna nelle zone dell’Andalusia e nelle isole Canarie, in California e in sud America. Oltre che piacevole da consumarsi come frutto, il mango e anche ricco di proprietà che apportano beneficio al nostro organismo. Il mango è composto prevalentemente da acqua, circa l’82%, e la restante parte da proteine, fibra alimentare, zuccheri e solo lo 0.2% di grassi. Il frutto consumato crudo ha un alto contenuto in carboidrati semplici (fruttosio), in fibra, in sali minerali (calcio, sodio, fosforo, ferro, manganese, zinco) e in vitamine (B1, B2, B5, B6, B9, vitamina C). Nella buccia e nella polpa del mango si concentrano in grandi quantità gli antiossidanti quali lupeol, carotenoidi, polifenoli e grassi essenziali omega-3 e omega-6. Inoltre, l’alto contenuto in minerali offre proprietà leggermente lassative e diuretiche rappresentando quindi un alimento molto adatto per chi soffre di stitichezza e ritenzione idrica. Essendo poi la buccia ricca in fitonutrienti, antiossidanti, carotenoidi, polifenoli, la si può far bollire in acqua e ottenerne una tiepida tisana per contrastare i sintomi di tosse e raffreddore. Oltre ad avere un effetto anti-infiammatorio, la buccia di questo frutto è in grado di prevenire la formazione di cellule di grasso, impedendo così il processo di adipogenesi, ovvero il processo che sviluppa cellule adipose nel corpo. In ultimo, da una ricerca condotta in Australia, è emerso che alcuni composti presenti nella buccia del mango aiutano prevenire malattie come il diabete mellito e l’ipercolesterolemia; oltre che prevenire alcune forme di cancro, neoplasie della pelle e l’ipertrofia prostatica.
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.