venerdì

, 20 ottobre 2017

ore 09:07

Usi e abusi dei farmaci

12-07-2017 14:41

L’eucalipto
 
L’eucalipto è un albero sempreverde, originario dell’Australia, coltivato anche nel Centro e nel Sud Italia, molto utile grazie alle sue proprietà curative naturali. In erboristeria, l’eucalipto è utilizzato per la sua attività balsamica e fluidificante dell’apparato respiratorio e sedativo della tosse. È presente in molte specialità farmaceutiche come olio essenziale, in forma di sciroppo, unguenti o supposte.

Anche in campo cosmetico, grazie alle sue proprietà antisettiche e rinfrescanti, l’eucalipto è utilizzato come rimedio contro l’acne e per il trattamento di pelli grasse. Oltre alle proprietà sopra citate, questa pianta è anche un antibatterico molto efficace contro i batteri Gram-negativi, compreso l’Escherichia coli e un buon antimicotico. Sempre in forma di olio essenziale, questa pianta mostra un’azione antiflogistica, esercitata attraverso l’interazione con le specie reattive dell’ossigeno, la diminuzione dell’attivazione leucocitaria, l’inibizione della sintesi di prostaglandine.

Diversi studi hanno confermato che l’olio essenziale di eucalipto, contenuto all’interno di preparazioni semisolide come creme o unguenti, è un utile rimedio contro i reumatismi. Gli effetti collaterali dovuti all’assunzione di eucalipto per tempi prolungati potrebbero manifestarsi sottoforma di nausea, vomito, esofagiti e diarrea. In seguito a un sovradosaggio invece, gli effetti collaterali sono più gravi, come la diminuzione della pressione sanguigna, i disturbi circolatori e le convulsioni. È importante ricordare che in pazienti affetti da patologie infiammatorie del tratto gastrointestinale ne è sconsigliata l’assunzione.

È controindicato in gravidanza, durante l’allattamento e in pazienti pediatrici. L’eucalipto un induttore enzimatico, questo significa che è in grado di aumentare il metabolismo di numerosi farmaci tra cui i barbiturici e le amfetamine, diminuendone così l’attività terapeutica.  Di contro però, può potenziare gli effetti terapeutici di farmaci ipoglicemizzanti orali.
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2017 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.