martedì

, 18 dicembre 2018

ore 19:00

Sport

28-06-2011 16:27

Pro Vercelli, i lavori allo stadio Piola
Addio al progetto inglese: ci sarà ancora una rete metallica fra tifosi e giocatori
 
Proseguono, senza sosta, i lavori allo stadio Silvio Piola. Negli ultimi giorni, in città, era girata la voce che gli operai non avrebbero posizionato una nuova rete metallica. Il Piola, quindi, si sarebbe trasformato in un vero e proprio "teatro" inglese: senza divisioni, cioè, fra i tifosi e i giocatori. Invece, la recinzione sarà completamente nuova e in materiale metallico. «Avevamo anche pensato - conferma il direttore generale Giancarlo Romairone Romairone - di lasciare tutto aperto, ma il progetto era già stato fatto e, quindi, ci siamo dovuti adeguare». Il progetto, come si sa, prevede anche il campo in erba sintetica di terza generazione, realizzato dalla Unieco Sport, che riceverà le due stelle Fifa, il massimo quindi; ma anche il totale rifacimento della tribuna, dei rettilinei, degli spogliatoi, degli uffici e, quando finiranno i lavori fra un anno, ci sarà pure una nuova curva. Ma soprattutto il nuovo stadio consentirà l’avvio di una programmazione che, diciamolo francamente, non c’è mai stata a Vercelli: almeno negli ultimi dieci anni. Tanto è vero che il futuro Piola permetterà l’accorpamento delle squadre giovanili in altri tre punti strategici, ovvero la «Cittadella dello sport» di Caresanablot, il campo Bozino e l’Ardissone via Vicenza, ma soprattutto consentirà alla prima squadra di allenarsi sempre: che ci siano sole, pioggia o neve. Solo con il sintetico, infatti, si eviteranno i pellegrinaggi delle scorse stagioni: a Romagnano Sesia, ad esempio, quando la Pro doveva prenotare il campo, manco fosse una società di Terza Categoria o un gruppo di amici che si ritrova settimanalmente per il derby «scapoli-ammogliati». Il cantiere avrà temi molto stretti: il 17 agosto, infatti, scatterà la Coppa Italia di Lega Pro ma, salvo rivoluzioni dell’ultima ora, i bianchi parteciperanno anche alla Coppa Italia Tim di A e B che prenderà il via nella prima decade di agosto. Ma il cantiere, come anticipato, interesserà anche gli uffici e la sala stampa. Per quanto riguarda la tribuna, invece, gli attuali seggiolini saranno sostituiti con dei nuovi e più sicuri. La curva, cuore del tifo vercellese, resterà chiusa per un anno. Nel prossimo campionato, quindi, la capienza sarà di 3.100 posti, mentre fra dodici mesi, a lavori completamente ultimati nel settore Ovest, salirà a oltre 4 mila posti.

Matteo Gardelli


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

-7 giorni a Natale

Andrea Cherchi

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.